Testo e rime del Papiro di Laurea

Tags: ringraziamenti papiro di laurea, esempi di testo, spunti frasi per papiro, frasi divertenti



Università degli Studi di Verona

è DOTT.SSA in LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO E
COMMERCIO INTERNAZIONALE

INFANZIA
Nel lontano ’92 la famiglia Turcu ha voluto allargarsi,
e una piccola rompi palle ha dovuto subito abituarsi.
Eh vabbe pace, il danno ormai è fatto,
e ogni membro della famiglia lo hai fatto diventare matto.
Tra urla, lagne e pannolini,
già da piccola facevi i tuoi casini!
A gnanca un anno te si cascà dal seggiolon,
fasendo ciapare a tutti un colpo al corazón.
E quando finalmente te ghe tacà a camminare,
a fare el girotondo te piasèa tanto zugare!
Passava anca mezzora, ma non te volei proprio fermarte…
Tanto che to sorela la gavèa la nausea solo a vardarte!
E quando non te ghin podei pì de sitar girare,
ad alta vose te esclamavi:
“MI VIENE DA GOMITAREEE!”
De farte i cassi tui non te ieri proprio bona,
infatti con to sorela te fasei sempre l’impicciona.
A tutti i costi te volei vèdere i butei che vegnèa a catarla,
sicché te nasei anca zo in giardin, pur de spiarla!
Ma na olta el Karma el te ga ciavà,
visto che dalle braccia de to cusìna te si cascà!
Na forte botta al gomito la te ga mandà in agitasion,
causandote pure na bella distorsion!
N’altro episodio l’è assolutamente da riportare,
de chela olta che con uno spogliarello te te si fatta notare!
Perché davanti ai oci dell’ex de to sorela,
Te ghe volesto esibire le to doti da modela!
Ghemo capìo che za da bocia te fasei la figa alla Paris Hilton,
e che el to unico libro letto l’è Geronimo Stilton.
Ma se te ghe da smentire quanto detto…
fatte vanti, e poi bevi n’altro gossetto!!!

ADOLESCENZA
A quatordese ani te ghe tacà nare alle superiori,
e come prima scelta te ghe optà par el Sartori.
Ma solo “par amicisia”, non co la testa…
e finire l’anno l’è sta na vera tempesta!
Infatti de questo te te si sempre pentìa,
dato che chela Giulia la se ga rivelà na vera inseminìa!
E visto che chela scola par ti l’è sta solo che negativa,
finìo l’anno te la ghe abbandonà, mandandola anca in figa!
La scola de parrucchiere te ghe poi decidesto de tentare,
però prima el test de ingresso bisognava superare.
Ma non te ieri mia tanto informà,
come te lo si deso con Prada, Dior o Gucci:
perché alla domanda “Chi ha scoperto l’America?”,
te si saltà fora con “Amerigo Vespucci”!
Ma niente e nessuno ferma la Maccarrona,
e così dall’anno dopo te si na fin Verona!
El Mondin la parea la scola giusta par ti,
ma dopo qualche anno te si na via anca da lì.
Alla fine al Guarino te si approdà,
ma anno dopo anno anca lì te ghe tribulà!
Molto riservata, par i cassi tui te preferivi restare,
visto che serta gente non te podei proprio sopportare!
E dopo tutta la fadiga de to mama par farte diplomare,
anca le superiori te ghe podesto mandar a cagare!

UNIVERSITA'
Cominciamo ricordando qualche storico avvenimento,
visto che la tua reputazione ha bisogno di un leggero rispolverimento.
Come chela olta al Mordimi, quando le grappette le ga fatto el dano,
e anca a chel poro cristo de Federico te ghe ghè fato vegner afano!
Le curve dei monti leoniceni le ga fato el loro dovere,
e za da lì te esclamavi: “Non stasì pi farme bere!!!”
Perchè gnanca el tempo de tornare,
che in costo ad uno Stop te ghe doesto cagnare!
E non smenteghemose de chel famoso Capodanno al Nido,
- a tratti me ricordo, ma se ghe penso ancora rido!
De vodka alla fragola gavì volesto nar vanti,
anca se el dì dopo gavì pregà tutti i santi!
De problemi intestinali te si sta sempre colpìa,
tra cagotto e vomito con ti non l’è mai finìa!
Tanto per scomisiare, citemo chel famoso 1° majo,
quando allo zoo de Pastrengo non t’è mia mancà el corajo:
nonostante le intemperie intestinali te ghe tegnù duro,
finchè finalmente nel to bagno mancava solo che te maciassi anca el muro!
Vabbè, l’è la to festa cambiemo discorso,
te ricòrdito cosa te ghe volesto farghe fare alla Lisa a San Felice l’anno scorso?
“Vado a chiedere un posacenere” l’era la scusa,
solo perché la to autostima la se gavèa natimo disillusa:
un video al culo te ghe volesto che la te fasesse,
per vèderte i busi della cellulite, che a ti i te fa solo che scaresse.
Wine, John ed Enoteca iè i to posti fedeli,
anca se con ti gli aperitivi i fa solo che drissare i peli:
quanti goti te ghe fatto ordinare,
per berghine un goso ed il resto vanzare!
Per fortuna te ghe catà la solusion,
l’Hugo ormai l’è diventà na vera passion!
A far la fashion stylist te si sempre pronta,
sia casa che a scola te lasi sempre la to impronta;
parchè realissare l’outfit perfetto,
l’è ormai diventà un dovere prediletto!
Infatti sui look te si sempre piena de consigli,
tanto che spesso se domandemo da dove casso te li pigli.
Come con la Giorgia quando la te ciama disperà,
par sercare de iutarla ad essere tutta vestìa abbinà!
Amante dello shopping, da vari siti te si usa ordinare,
tanto che casa tua i corrieri iè sempre drio sonare!
Ma l’amore dea to vita l’è sempre sta uno,
non se pole non ricordarlo: come ti non ghe nessuno!
El scomissia con “S” e con “USHI” el finisse,
guai a cavartelo: a vien zo n’apocalisse!!!
I-Sushi, Tokyo, Kikko, Città D’Oro..
ghin’è massa da citare, accontentate de costoro!


MOODART
Appassionà della moda, te ghe scelto la scola perfetta,
anca se nar vanti e indrio da Verona l’era un po’ na disdetta!
La Moodart te ghe tacà frequentare,
e tante foto su Instagram te scomisiavi a pubblicare;
vestirte da figa te fa solo che godere,
e immortalare l’outfit l’era ormai diventà un dovere!
Le sfilate de moda le iera l’occasion perfetta,
per farte notare e mostrare na tetta!
Ma ti, da brava butea, de questo non te ga mai importà,
visto che a pubblicare stories te ieri sempre impegnà!
Allo show de Intimissimi te ghe visto solo tette, culi e slip…
ma alla fine te si sta anca in mezzo ai Vip!
Tanto che al bancon del bar Borriello el te ga notà,
ma ti, ignara de ci chel fusse, te lo ghe solo che malcagà! (SPIEGA)
Alla Milano Fashion Week non te si sta da meno,
anca li a far la figa non te ghe messo alcun freno!
Un post de qua e uno de là ed ecco che parte i like:
brava Maccarrona, anca lì te ghe fatto strike!
Parsìn New York te ghe podesto visitare,
e anca lì el to Instagram iera d’obbligo aggiornare.
Brooklyn, Central Park, Manhattan, Time Square…
A te fasei pi pubblicità ti, che la rivista Vanity Fair!
Ma alla fine te ringrasiemo, parchè l’è sta come viajàr con ti,
visto che con tutte le to stories, pareva quasi esser lì!

SI RINGRAZIA (E SE NE FREGANO):
La tua famiglia, Sara, Luca, Giulia, Angela,

FRASI CELEBRI
Praticamente..
Ehmmm, ehmmm, ehmm!
Che cazzo vuoi! Ma lasciami stare!



Ritorna alla lista dei papiri

Programma per impaginare il papiro


Papiro di laurea con 8 paragrafi di testo