Papiro: testo, rime e ringraziamenti

Ringraziamenti di laurea, testo del papiro, esempi di frasi in rima, frasi divertenti.
Codice: hDua32bXXaB



Caro Vadym, il bello di farti un papiro
E’ quello di poterti prendere un po’ in giro!
Tappatevi le orecchie genitori e sorella
Perché oggi ne sentirete delle belle!
Vadym.. pensa solo che il nostro affetto
é qui ora per te,
dimostrato e sincero
Vadym.. e’ ora che cada il velo!
Intanto ci hai nascosto di avere
un titolo nobiliare..
Sempre con quell’aria
da ragazzo modesto..
e dillo che non volevi mai offrire da bere
Ma noi lo abbiamo scoperto
che sei un conte
E ora caro conte… Facciamo i conti!!


Università degli studi di Bologna

D.A.M.S.

Discipline delle Arti Magiche Supreme

è dottore in

FRASI CELEBRI

TI FANNO GLI AUGURI

LE ORIGINI

"OK, OK, OK"
"....Sei serio?"
"Ok adesso cominciamo tutta la scaletta daccapo"
"Stai scherzando"


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit,
sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua test minim veniam.
Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco
laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit
in voluptate velit esse cillum. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse
cillum Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum.

GLI STUDI

LA VITA UNIVERSITARIA

SE NE SBATTONO

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit,
sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua test minim veniam.
Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullam minim veniam, quis nostrud exercitation ullam.



Nascesti nell’ormai lontano ‘95.. evvai…
Ormai ti si vecio.. sai?

Anche se a grande e precisino
ti sei sempre atteggiato
Giusto per non dire che quadrato
ci devi essere proprio nato..

A soli tre anni ti cimentavi ad aiutare
I musicisti della tua chiesa
i cavi degli strumenti a sistemare..

E mentre tua madre ti cercava
dappertutto, Tu eri sul palco con
i musicisti a giocare con microfoni
e cavetti..

E da allora devo dire non hai più perso certi vizi:

La musica ti è entrata nel sangue
e ha cominciato a scorrerti nelle vene
E da li sono cominciate di tua mamma le pene..
Eh sì perché tu non eri mica un bambino normale
Tu pensavi solo a suonare..
Il piano e i solfeggi i tuoi migliori amici
E al violino i tuoi migliori sorrisi
Anche se con lui avevi un rapporto complicato
Fatto di amore e odio.. altro che fidanzata!
E siccome col violino dovevi passare tutte le tue giornate a faticare e studiare
Un giorno gli augurasti di morire!
Allora il pianoforte prese il sopravvento
L’amore per il violino si era spento..


E fu al piano che apristi il cuore
E ti dedicasti a lui per ore..
Ed eri cosi convinto di essere ricambiato
Che volesti partecipare a un concorso famoso
Un concorso di pianoforte internazionale
dove a malapena riusciresti ad arrivare..
a causa del traffico in tangenziale ..
ma lo sai che se vuoi fare un concorso
a Bologna é prima che devi partire!
comunque arrivasti in tempo
e andò tutto a posto
a soli 10 anni vincesti il terzo posto..
ma tu terzo non sei mai stato
e non ti sei arreso!

hai aspettato il concorso all'Aquila, hai studiato sodo,
e hai ottenuto il podio..
e poi Per coronare il tripudio, hai deciso:
mamma.. “mi iscrivo al Dams!”

Ed è qui che ritorna Bologna, l'hai fatto apposta!
È da quando avevi 10 anni che ce l'avevi in testa!
perché mentre i tuoi compagni
pensavano alla prima fidanzatin
Tu avevi solo in testa pianoforte e violin..
Un solo obiettivo: Compositore…che parolone..
e così siccome non volevi mai fallire nei fatti
tua mamma la chiamavi
solo quando agli esami prendevi voti alti..
quando il risultato non era quello che volevi,
allora alla sua domanda rispondevi
con il nome di un calciatore
sperando che lei non sapesse né squadra ne numero di maglietta,
sperando che avesse un vuoto
perché il numero di quella maglietta corrispondeva al tuo voto..
Ma tu il calcio lo conosci e sei anche bravo a quanto pare,
quando giochi a calcetto, anche se stai sempre fermo lì in attacco,
perché dopo 10 minuti dall'inizio sei già stanco..
e alla fine della partita se vincete hai pure il coraggio
di atteggiarti come se il merito fosse tuo del Vantaggio..

noncurante del fatto che dovresti allenarti di più per non avere il fiatone..
(peggio di uno che ha un enfisema polmonare)
Vabbè dai cosa ci si può aspettare di buono da un milanista:” Perduto!”
Se continui così andrai all'Inferno milanista incallito
Ecco perché poi ti nascondi in montagna a meditare
e fai finta di essere un tuo sosia: a chi la vuoi dare a bere?
Abbiamo le prove Dottore!
Ti ha visto un amico di Enza e ti sei pure alterato
altro che musicista tu sei un attore nato..
sei un attore e un ballerino mancato
dato che quando suoni balli come uno scatenato..
e non puoi dire che non è vero testone
Hai tutto il gruppo lode testimone..
Vabbè dai che anche quest'anno arriverà il tuo amato Natale
che ti vede lì a sudare cercando di programmare un concerto
che sia all'altezza della situazione e del tuo estro..
e arriverà anche capodanno di nuovo ci sei
anche quest'anno a fare il dj?..
Vabbè dai dottore, anzi compositore
forse di meglio te lo puoi meritare


Lorem ipsum dolor sit amet,
consectetur adipiscing elit,
sed do eiusmod tempor incididunt ut labore
et dolore magna aliqua.
Ut enim ad minim veniam,
quis nostrud exercitation ullamco
laboris nisi ut aliquip ex ea
commodo consequat. Duis aute
irure dolor in reprehenderit
in voluptate velit esse cillum.
Lorem ipsum dolor sit amet,
consectetur adipiscing elit,
sed do eiusmod tempor incididunt ut labore
et dolore magna aliqua.
Ut enim ad minim veniam,
quis nostrud exercitation ullamco
laboris nisi ut aliquip ex ea
commodo consequat. Duis aute
irure dolor in reprehenderit
in voluptate velit esse cillum.





FOTO



Nuovo
testo

Nuovo
testo

Nuovo
testo

RINGRAZIAMENTI

RINGRAZIAMENTI

RINGRAZIAMENTI

• Fanno festa i genitori e la sorella che sperano di non dover sopportare più i tuoi estenuanti
strimpellamenti
• Marco ti ringrazia per avergli dimostrato che anche con il nome Vadym si riesce a
combinare qualcosa nella vita
• Paolo Teresa e Marianna ti ringraziano per averli fatti venire dalla Spagna
• Giovanni ti scusa per aver scelto la squadra perdente e ti invita nel suo Paradiso nero azzurro
• Daniela ti ringrazia per i Natali rilassanti che le fai passare
• Patrizia ti ringrazia per averla resa un’atleta che corre i 100 mt: ti fai rincorrere da una donna,
dottore conosci la metrica musicale , impara anche quella dell’uomo d’onore( accento siciliano)
• Enza ti confessa di aver mantenuto la parola per il tuo voto in fisica in seconda liceo.
Non ha detto niente a tua mamma ma le ha scritto: misero 2, La fisica non era la tua!
• Luana si congratula per essere riuscito a entrare nel mondo dei professionisti
ma si sta ancora chiedendo in cosa ti sei laureato
• I tuoi amici del calcetto ti ringraziamo per il grande impegno calcistico e sportivo.




OK dott Vadym Conte Yacuba
Anzi Vadym il Compositore
Ora ti aspetta il Leone d’oro di Venezia con le tue magnifiche colonne sonore!