Papiro: testo, rime e ringraziamenti

Ringraziamenti di laurea, testo del papiro, esempi di frasi in rima, frasi divertenti.
Codice: YUDSxb2oUEt



UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

OGGI, 04.04.2019



È DOTTORE IN

ECONOMIA E COMMERCIO



Il 9 giugno 1994 a casa Gibertoni
arrivò la terza cicogna… quante emozioni!
Maurizio ed Emanuela scelsero di chiamare Luca quel bel bambino,
ma di essere chiamato Gibe fin da subito era il suo destino.

I suoi familiari molto spesso faceva dannare
perché tutte le pentole che spargeva in giro per casa gli piaceva suonare.
Così in casa tutti pensavano sarebbe diventato un batterista
e invece no, oggi è un economista.

Siamo tutti qui insieme infatti per festeggiare
perché con l’alloro ti sei fatto incoronare.
Allora oggi la tua laurea siamo qui a celebrare
Quindi ora bevi prima di farti inculare .

Già dalle elementari la scuola non era il tuo forte,
Essere un asino è sempre stata la tua sorte.

Occhi angelici e visetto innocente,
Tutti ingannavi, ma eri un piccolo delinquente,
Bersani lo potrebbe testimoniare
Visti i traumi che deve ancora superare,
Lui era la tua vittima prediletta
Ricordi quando lo giostravi come una marionetta?
Alle medie l'aria non era cambiata
Infatti alla sua giacca hai dato una rimodernata.

Bullo sei sempre stato,
Dato che con in tuoi complici ti sei sempre trovato,
Tu e Mirko avete perfino saltato la gita,
Per colpa di una spia poco gradita. (linda freddo quella gran fica)

Per fortuna che a consolarti c'era la Roxana
Che in mente aveva solo la tua banana,
Peccato che questo amore poco è durato
Perché il tuo frutto proibito non ha mai mangiato.

Anche se con gli occhiali rossi sembravi uno sfigato
Alla prima gita una ragazza hai conquistato
Di chi stiamo parlando dovresti sapere,
Ora dicci e continua a bere.

Il ciuffo piastrato ti piaceva portare
che dalle medie alle superiori lo hai voluto tramandare.
Una nuova scuola è poi iniziata
Il Marconi all'inizio ti sembrava una gran figata,
Il primo anno tra note e toscani ti sei destreggiato
Ma solo la sospensione di Alibrandi l’anno ha allietato.
Con gli anni l'idea forse non l’hai cambiata
Ci racconti a Praga come è andata? (hot peppers)

A quei tempi la patata tanto desideravi
E in ogni paese il tuo seme piantavi.
La prima delle tre arrivava da povegliano
Chissà se sei riuscito a metterglielo nell’a…..
La seconda te la sei trovata dalla Scopella
Era così religiosa che si inchinava alla tua cappella,
Perfino le sorelle ti volevi bombare
Brutto porco fatti curare.
A isola tutto ad un tratto ti sei ritrovato
E con la Colo hai solo limonato,
Anche questa il culo non ti ha dato
Ma in compenso i corni hai mangiato.

Okk dai adesso ti sei sputtanato abbastanza
Andiamo avanti con questa danza.
Oltre la patata la tua passione erano i motori
Ma in un mese il motorino hai fatto fuori.(spiega e bevi db)

A quei tempi alle prime feste a casa del riki andavamo
E tutte le volte ci sfondavamo,
Capace di bere non sei mai stato
A mezzanotte senza sboccare non sei mai arrivato .(bevi)
E questo è stato solo l'inizio
infatti ancora adesso hai questo vizio.


Gli ultimi anni di superiori non possiamo saltare
Due eventi importanti dobbiamo ricordare.
In quinta superiore il titolo di bestemmiatore ti sei guadagnato
Per un dio cane sul foglio disegnato. (Spiega)

Prova ad indovinare chi stiamo per nominare
Il diavolo in persona ti sembrerà di evocare.
Per cinque anni hai dovuto sopportare un dito in culo
Ma solo verso il sesto le hai detto vaffanculo.
In tutti quegli anni l'hai sempre assecondata
Ma con i butei ogni volta una Madonna era scontata.

Famoso sei per le tue gran cagate
Non ti ricordi delle mutande imbollettate ?
Negli ultimi anni l'effetto lassativo è aumentato
E ormai il tuo culo al cesso si è affezionato.
A riguardo c’è da dire una cosa importante
“ciao ho il cagotto !” era un saluto costante
così iniziavi il tragitto stazione - Marconi
tanto sofferente che il miglio verde i me cojoni. 

Il basket è da sempre il tuo sport preferito
E fin da piccolo micheal jordan era il tuo mito.
Anche qui non ti lasciamo scampo
ricordi i palloni in mezzo al campo?

Il BROSA ci aveva avvertito
ma tu in mezzo ci sei finito .(racconta e bevi!)
E qui la storia non vogliamo finire
anche del ritiro a rimini qualcosa c’è da dire.
La sera ci siamo voluti spaccare
e tu indietro non ti sei voluto tirare,
a fine serata eri pallido e poco sano
ma il giorno dopo alla stella abbiamo aperto l’ano.
Anche nella palestra ti sei avventurato
Ma nonostante gli sforzi un secco sei restato (vai a far petto con magalini)
Quindi con il primo amore sei tornato
Ma l'allenatore perché non ti ha convocato?

Iniziamo ora a parlare di quello che negli ultimi anni ti ha fatto parecchio ostiare.
cinque anni fa all'università ti sei imbattuto
con qualcuno che fin da subito non ti ha dato aiuto.

iniziamo, dunque a raccontare
come hai iniziato a smadonnare.
ti ricordi quando è stata la prima volta che ti abbiamo conosciuto?
Alla fermata del Bus la Jessica hai incontrato
che subito si è avvicinata con passo felpato.
Da allora è stata odiata
da quella gran sfigata.

A lezione spesso scappavi e per placare la fame
di bomboloni ti sbrodolavi.
Sicuramente quella stronza non ti aiutava
e ogni lezione puntualmente saltava,
tu oco a presso le stavi
tanto che il primo anno il cazzo cagavi.


Poi finalmente Dio l'ha voluto
e ti ha salvato da quella situazione che ti ha fottuto.
Il secondo anno un pò meglio è andato
anche se difficile è stato recuperare l'anno che ti sei fregato. Sfigato!
Per tutti è stata una liberazione,
ma quanto ci hai messo per capire la situazione?
quindi, per dimenticare questa penosa relazione
bevi ora gran coglione.

anche tra le mura universitarie
il cuore di qualcuno hai fatto innamorare.
Lei sapeva come prendere gli uomini
soprattutto con i suoi lavoretti atomici.
A lei ispiravi molto sesso
ma ti sei sempre dato per fesso.
Agli informatori hai chiesto informazioni
e MUCCA era una delle sue tante abbreviazioni.
Ora spiega a tutti chi era questa ragazza
che per il cazzo ne andava pazza.

Tu, comunque, per santarellino ti spacciavi
ma tutti sappiamo che ovunque pisciavi,
la serata in parrucca ben ricorderai
che anche l'anima sboccato hai.
spettacolo sui tavolini hai dato,
che Lorenzo dal divano ti ha scaraventato.
meglio non dire altro di quella serata,
che però ammettilo è stata una gran figata.


Ad Un Capodanno Ti È Salita Una Sbronza Imminente
tanto da farti sentire intelligente
Al Dj Le Casse Si Sono Rotte In Un Istante
e tu da lui sei andato barcollante
Gli Dissi “GHE Penso Mi Son Perito Elettronico” 
ma dalla siera che avevi sperava fossi ironico

Hai scritto la tesi tutta in fretta
Tanto che la prof non te l'ha neanche letta
Non ti lamentare di fatica non ne hai fatta tanta
Perché dalla Jessica tutta quanta l’hai copiata
La triennale l'hai finalmente finita e per te questa è una botta di vita
Da tanto desiderarvi finire economia
Dio can è stata proprio un agonia!!!!

Adesso vedremo che cosa deciderai di fare…
Lavorare oppure magistrale?!
Concludendo ci tenevamo a farti i complimenti con tutto il cuore
e ancora congratulazioni dottore!!