Papiro: testo, rime e ringraziamenti

Ringraziamenti di laurea, testo del papiro, esempi di frasi in rima, frasi divertenti.
Codice: 820127866



Verticali
1. L’hai fatto con Mario per andare a Caorle.
2. Era il tuo mezzo di trasposto preferito prima di avere la macchina.
3. L'hai urlato dalla finestra... E Drago si è preso il cazziatone..
ED E' STATO BELLISSIMO... (rispondi e racconta).
5. “Cosa vuole fare dopo la maturità?”
6. Cosa chiedi quando compri un pene di legno al Tao.
9. Lo usi per andare in Sicilia... E comunque noi ancora non ci crediamo.
11. Vai alla 17 orizzontale
12. Ti ci ha definito Scalco mentre discutevi con la Sara per una pizzetta.
15. Sono buone fatte in casa in estate e l'unico motivo per cui ti frequentiamo.
16. Un ubriaco sconosciuto si gettò tra le tue braccia nella romantica notte di....
18. Peri: “Qual è il tuo canto preferito della Divina Commedia?”
19. Torna alla 17 orizzontale.
20. Ave alle spoglie di...


Di questo sbarbatello dal lungo capello
La storia oggi vi portiamo all’appello
Era piccolo e carino il giorno che arrivó in culla
E dall’inizio fu scaltro, non fece sospettar nulla
Occhi grandi come fanali e visetto da angioletto
presto capimmo che ce lo stava mettendo nel culetto
Era infatti evidente l’errore di valutazione
Lo smeriglia prepuzio era pronto all’azione
Da bebè a bambinello cresceva e giocava
Sebbene per noi la costante non mancava
Troppo facile infatti era fargli fare il musone
Perché era un niente rompergli il coglione
C'è da dire però, ad onor del vero
Che il fratello con lui non ci andava leggero
Passavano il tempo tra litigi e dispetti
E finivano sempre in lacrime gli occhietti
Il fratello perciò rimediando ai torti e per farlo giocare
Un vestito da supereroe al bimbetto si mise a confezionare
Red Man era nato per difendere il vicinato
Di rosso i nemici avrebbe macchiato
Correva e saltava professando protezione
E in un attimo da pirla si fracassó il testone (spiega)
Ma la vita del giovane avanti andava
E insieme ad essa la pubertà subentrava
Computer e videogiochi ormai erano il suo pane
E così dalla sua bocca ne usciva più di un cane
Tra karate ed esercizi nell’angusta stanza
Lorenzo cresceva e si allenava con costanza
Diventava più alto e la barba spuntava
Ma di un muscolo la presenza non si scrutava
Cresceva magro, smilzo e tutto di nervo
Però era in grado di mangiarti anche un cervo
Poi ogni tanto la pazzia d'improvviso lo prendeva
E un dì, incazzato con il muro, la mano si rompeva
In quel momento preciso la sua vita prendeva
nuove pieghe,
Esclamando: “Boia! Potrei aggiustarmi
da solo la mano delle seghe!”
Da quel giorno il suo obiettivo Fisioterapia diventava
E tra un videogioco e un’imprecazione forse studiava
(non ne siamo mai stati sicuri)
Intanto il metal nel sangue strada si faceva
Andava a concerti e ragazze conosceva
Ma tanto non parlavi e da siciliano muto rimanevi
E la famiglia sperava che almeno due trombate ti facevi
Un bel giorno poi un tatuaggio hai voluto farti
Deciso che nessuno in famiglia doveva sgamarti
Così in segreto un sabato mattina sei andato
E al pomeriggio con il tuo marchio te ne sei tornato
Del tuo segreto eri tranquillo e non angosciato
E la cremina per tattoo in bagno avevi lasciato
La mamma in mezz'ora così ti scopriva
Ed entro cena tutta la parentela ti applaudiva
Per questo il soprannome di volpe ti sei meritato
E ogni tanto a dovere ti viene ricordato (spiega)
Comunque sia e nonostante tutto
Ebbene, il tuo lavoro hai messo a frutto
Alla fine il tuo percorso hai concluso
Ti sei laureato e non ci hai deluso
Al telefono d'ora in poi come fisio riceverai la chiamata
Ma lasciatelo dire, Fratello, hai davvero fatto la puttanata.
Comunque di te siamo fieri e questo di certo non lo cancelli
Adesso sbaraccati dai coglioni e tagliati quei cazzo di capelli.


Orizzontali
4. Era il “famoso” Trio a cappella formato da te,
Ylenia e Matteo.
7. Ci dormi dopo le serate alcoliche al Tetley's.
8. “Scegli sempre la via più facile” cit. di?
10. “Vermiciattolo del mio bassoventre”:
chi ti ci apostrofò?
13. Era “con sorpresa” prima che arrivasse tuo padre.
14. Il tuo nome da Groupie.
17. Ci provano con te.
21. Chi vincerebbe facendo a lotta? Lemmy o Dio?
23. Ti si bloccò per una foto di una “gentil donzella”...
(rispondi e racconta).
24. Era “GROSSA” al Saiso.
26. Era il tuo saluto su Twitch.
27. Ti ci sei appartato nel bagno di un locale...
(rispondi e racconta).
28. “Perchè se hai un______davanti nessuno può
dire che non stai studiando” cit. Lorenzo.
29. L'unico difetto della birra?


22. Siamo andati a vederli e sei stato l'unico
ad aver dormito per tutto il viaggio...
25. Ci tagli la pizza... ANIMALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
30. Faceva casino in classe e dava la colpa a te.


Università degli studi di Padova

20 novembre 2018

é dottore in Fisioterapia

102